Il corso

Il nuovo modello telematico di successione e voltura – corso pratico si occupa di analizzare il nuovo modello per la presentazione della dichiarazione di successione e voltura catastale esaminando, quadro per quadro, i dati richiesti per la compilazione con particolare attenzione anche alle differenze riscontrabili con la compilazione del precedente modello 4.

A chi è rivolto

E’ il corso ideale per il professionista ed i suoi collaboratori che prestano consulenza in materia, preparano le dichiarazioni di successione e seguono tutti gli altri adempimenti.

Come iscriversi

Per aderire al corso è sufficiente cliccare sul tasto Acquista disponibile sulla destra.

Al momento dell'ordine è obbligatorio indicare il nominativo del partecipante, relativo Codice Fiscale, il Collegio/Ordine di appartenenza, il numero di iscrizione all'Albo e l'indirizzo email sul quale verranno inviate le comunicazioni personali.

Caratteristiche

Composto da 5 lezioni, il corso affronterà ogni argomento ai fini della compilazione completa dei singoli Quadri e vedrà lo svolgimento, nella 5^ lezione, di un esempio pratico.

Come viene svolto

Ogni webinar sarà in formato audio con webcam e supportato dalla presentazione di slides.

Le prime quattro lezioni avranno una durata di 90 minuti: 75 di trattazione sia teorica che tecnica e 15 per rispondere ai quesiti; l’ultima durerà 120 minuti.

La configurazione minima necessaria per partecipare è:

  • Sistema operativo: Windows 7 oppure Mac OS X 10.9 (in alternativa smartphone o tablet Android 4.4 o iOS 10)
  • Connessione internet ADSL

Materiale didattico

Tutti gli iscritti riceveranno copia in formato pdf delle slides realizzate dal docente a supporto della trattazione, almeno 24 ore prima della lezione.

Sarà inoltre possibile accedere alle singole registrazioni delle lezioni svolte, tramite password personalizzato. Le registrazioni non sono scaricabili e saranno disponibili fino a 6 mesi dalla chiusura del corso.

11/09/201814:3016:00 Il nuovo modello
Novità e caratteristiche generali; eredi e legatari
Avv. Francesca Micheli
18/09/201814:3016:00 L’attivo ereditario immobiliare e i quadri dedicati
Avv. Francesca Micheli
25/09/201814:3016:00 L’attivo ereditario mobiliare e i quadri dedicati
I Quadri EE e EF per l’autoliquidazione delle imposte
Avv. Francesca Micheli
02/10/201814:3016:00 I documenti della successione
Le donazioni e le passività. L’invio telematico e la voltura automatica
Avv. Francesca Micheli
09/10/201814:3016:30 Esempio di successione telematica
Compilazione quadri, controllo e invio
Avv. Francesca Micheli

Il nuovo modello telematico di successione e voltura – corso pratico è accreditato dal Consiglio Nazionale Forense, dal Consiglio Nazionale dei Geometri e Geometri Laureati, dal Consiglio Nazionale dei Periti Industriali e dei Periti Industriali Laureati, dall’Ordine degli Architetti, Pianificatori,Paesaggisti e Conservatori della Spezia e dall’Ordine dei Dottori Commercialisti e degli Esperti Contabili della Provincia di Torino.

Agli Architetti che parteciperanno, rispettando il requisito del collegamento in diretta ad almeno l’80% delle ore di lezione, saranno riconosciuti 8 CFP. L’accreditamento dell’Ordine degli Architetti, Pianificatori,Paesaggisti e Conservatori della Spezia è valido indipendentemente dall’Ordine di appartenenza.

La Commissione centrale per l’accreditamento della formazione del Consiglio Nazionale Forense ha deliberato di concedere al corso l’accreditamento nella misura di: n. 4 crediti formativi.

A tutti i Dottori Commercialisti che parteciperanno, saranno riconosciuti 8 CFP come di seguito indicato: 2 crediti mat. D2.23, 3 crediti mat. D2.9, 3 crediti mat. D2.10 (per FRL: 2 crediti mat. C1.7).

A tutti i Geometri che parteciperanno, indipendentemente dal Collegio di appartenenza, rispettando il requisito del collegamento in diretta ad almeno l’80% delle ore di lezione, saranno riconosciuti 8 CFP.

A tutti i Periti Industriali che parteciperanno, rispettando il requisito del collegamento in diretta ad almeno il 75% delle ore di lezione, saranno riconosciuti 8 CFP.

Geo Network è a disposizione per fornire ai professionisti che parteciperanno, iscritti ad albi differenti da quelli sopra citati, tutto il materiale necessario per presentare domanda di riconoscimento di CFP al proprio Ordine di appartenenza.