DE.A.S. II PRO


Gestione completa successioni e volture catastali:
  • Redazione guidata di ogni tipo di successione
  • Importazione dei dati dalle visure catastali in PDF
  • Calcolo automatico dei valori, delle imposte e delle sanzioni
  • Composizione di tutta la documentazione integrativa prevista
  • Trasmissione telematica o stampa della dichiarazione

Tutte le novità della versione 2019

Versione 2.18q

  • Aggiornate sezioni censuarie per i comuni di:

    - PIADENA DRIZZONA
    - RIVA DEL PO
    - TORRE DE' PICENARDI
    - TRESIGNANA
  • Possibilità di contrassegnare lo "stato" anche per gli allegati attraverso le funzioni associate al tasto destro del mouse. Gli stati previsti sono "Completato", "Da completare", "Da controllare", "Da aggiornare". Nel caso di stato diverso da "completato", la riga assumerà un colore diverso (rispettivamente giallo, azzurro o rosso). La funzione di verifica della pratica controllerà se esistono degli allegati non completati.
  • Albero genealogico grafico personalizzabile: introdotti nuovi comandi "Layout | Verticale" e "Layout | Orizzontale" per permettere di cambiare l'orientamento dell'albero genealogico (comando disponibile all'interno dell'editor nel menu contestuale associato al tasto destro del mouse)
Versione 2.18p

  • Aggiornate sezioni censuarie per i comuni di:

    - ALTA VAL TIDONE
    - PRESICCE-ACQUARICA
    - SALUZZO
    - SORBOLO MEZZANI
    - VAL LIONA
  • Nuovi comandi "Contrassegna tutti come": completato, da completare, da controllare, da aggiornare. I nuovi comandi, disponibili all'interno del menu contestuale associato al tasto destro del mouse, agiscono su tutti gli elementi di ciascun quadro (soggetti, immobili, titoli, passività ecc.).
  • Autocertificazione destinazione urbanistica: è ora possibile imputare la destinazione urbanistica per più terreni contemporaneamente attraverso la funzione "Modifica | Modifica dati in multiselezione (o per gruppi)". La destinazione urbanistica, se imputata, compare ora anche nell'elenco degli immobili
    Vedi scheda tecnica destinazione urbanistica
  • Assegnamento manuale quote | Attribuzione multipla: migliorata la gestione dell'attribuzione di quote per più beni simultaneamente con la possibilità di inserire altri diritti (es. USUFRUTTO) per uno stesso soggetto
  • Impegno alla trasmissione telematica: nel documento viene ora indicata la data eventualmente inserita nelle sezioni “Registrazione telematica” o “Stampa della dichiarazione”. Nel caso tale data non fosse stata specificata verrà utilizzata la data odierna
Versione 2.18o

  • Aggiornamento relativo all'attivazione dei nuovi Uffici Territoriali "Atti Pubblici, Successioni e Rimborsi IVA" per le direzioni provinciali di:

    - Bari (TVU)
    - Caserta (TFP)
    - Cosenza (TDR)
    - Foggia (TVX)
    - Genova (TLR)
    - Latina (TKT)
    - Lecce (TVY)
    - Napoli I (TE8)
    - Napoli II (TE9)
    - Padova (T58)
    - Perugia (T3R)
    - Salerno (TFQ)
    - Treviso (T59)
    - Venezia (T57)
    - Verona (T66)
    - Vicenza (T67)

    I nuovi uffici sono attivi a partire dal 29 giugno 2019
  • Quadro allegati: implementata la possibilità di spostare gli allegati tramite i pulsanti "sposta su" e "sposta giu". Ricordiamo che in fase di stampa gli allegati saranno comunque inseriti nell'ordine richiesto dalle specifiche tecniche ministeriali
  • Soggetti | Legatari: possibilità di specificare "Non applicare al legato la presunzione del 10% (art. 9, comma 2 del T.U.)". La funzionalità è disponibile nel menu contestuale associato al tasto destro del mouse all'interno della sezione "Eredi e legatari" (solo per i soggetti definiti come "legatari"). Specificando questo flag, utilizzato solo internamente dal software per il calcolo dell'imposta di successione, DE.A.S. non applicherà all'imponibile, per il soggetto selezionato, l'aumento del 10%
Versione 2.18n

  • Aggiornamento relativo all'attivazione dei nuovi Uffici Territoriali "Atti Pubblici, Successioni e Rimborsi IVA" per le direzioni provinciali di:

    - Bergamo (TP4)
    - Bologna (THV)
    - Bolzano (TBH)
    - Brescia (TP5)
    - Cagliari (TWR)
    - Catania (TYJ)
    - Como (TP6)
    - Cuneo (TT4)
    - Firenze (T8X)
    - Messina (TYD)
    - Milano I (TP2)
    - Milano II (TP3)
    - Modena (THX)
    - Monza e Brianza (TP7)
    - Palermo (TXZ)
    - Parma (THZ)
    - Pavia (TP8)
    - Roma 1 - Rimborsi IVA (TKM)
    - Roma 2 - Rimborsi IVA (TKN)
    - Roma 3 - Rimborsi IVA (TKS)
    - Torino I (TT2)
    - Torino II (TT3)
    - Trento (T2M)
    - Udine (TIR)
    - Varese (TP9)

    I nuovi uffici sono attivi a partire dal 15 giugno 2019
Versione 2.18l

  • Dati generali: aggiunta la possibilità di memorizzare il numero di protocollo telematico (protocollo di invio). Questo dato può essere utile per effettuare successive ricerche sul sito Entratel
  • Successione testamentaria | Soggetti con grado di parentela nipote, pronipote ed abnipote (sia in linea retta che collaterale): è ora possibile specificare come genitori anche soggetti inseriti come eredi o legatari, al solo fine della costruzione dell'albero genealogico in automatico
  • Albero grafico personalizzabile: inserita la possibilità di creare nuovi nodi dell'albero già comprensivi dei dati dei soggetti (eredi/legatari, rinunciatari/premorti ed altri soggetti). I nodi possono essere inseriti sia come discendenti che come collaterali utilizzando i relativi comandi associati al tasto destro del mouse Vedi scheda tecnica albero genealogico
  • Nuova funzione "Tabelle | Tabella sedi ed operatori" che permette di inserire i relativi dati da utilizzarsi poi all'interno della pagina "Altri dati" (dati opzionali da utilizzarsi a fini di archiviazione interna, non vengono stampati o esportati nel file telematico)
Versione 2.18i

  • Successione testamentaria | Soggetti con grado di parentela nipote, pronipote ed abnipote (sia in linea retta che collaterale): introdotta nuova form di selezione del genitore con la possibilità di specificare se il soggetto interviene o meno per rappresentazione (con conseguente compilazione dei campi 17 e 18 del quadro EA)
  • Aggiornamento archivio dei comuni
  • Aggiornamento sezioni censuarie catasto fabbricati e catasto terreni
Versione 2.18h

  • Adeguamento alla nuova versione del modulo di controllo v. 1.2.6 rilasciato dall'Agenzia delle Entrate in data 18/4/2019
Versione 2.18g

  • Migliorata la funzione di verifica formale della pratica con aggiunta di nuovi controlli, in particolare sul quadro EF e sul quadro EO
  • Assegnamento manuale quote: in caso di soggetto erede e legatario è disponibile il nuovo comando "Forza assegnamento quota" con le tre opzioni Erede, Legatario o Automatico. Questa nuova funzionalità è da usarsi nel caso in cui per un solito bene sia devoluta al medesimo soggetto sia una quota per legge che una quota per testamento
Versione 2.18f

  • Aggiornamento archivio dei comuni:

    Nuovo Comune di Colceresa (M426), in Provincia di Vicenza, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Mason Vicentino e di Molvena
    Nuovo Comune di Lusiana Conco (M427), in Provincia di Vicenza, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Conco e di Lusiana
  • Sezioni catastali: aggiornate le sezioni catastali per il comune di Quaregna Cerreto (Quaregna e Cerreto Castello) e per il comune di Ventasso (Busana, Collagna, Ligonchio e Ramiseto)
  • Stampe | Stampa Brogliaccio Pratica: è ora possibile stampare il brogliaccio pratica, oltre che in formato PDF, anche in formato RTF
  • Modello telematico | Osservazioni: inserito nuovo campo "Nota da non stampare all'interno del modello Note ed osservazioni"
  • Modello Telematico | Soggetti: nuovo comando "Incolla dati dagli appunti" che permette di inserire uno o più soggetti copiati nel blocco degli appunti a partire da un documento Excel o da una lista di valori separati da tabulazione. Il formato ideale è il seguente:
    Cognome | Nome | Data di nascita | Luogo di nascita | Provincia | Codice fiscale | Luogo di residenza | Provincia | Indirizzo di residenza. E' comunque possibile selezionare i campi al momento dell'importazione
  • Modello telematico | Dati anagrafici del de cuius: introdotto nuovo campo "Residenza estera" da barrare solo nel caso in cui il defunto non abbia mai avuto una residenza in Italia o nel caso la residenza sia ignota. Pertanto, se il defunto ha risieduto in parte in Italia ed in parte all'estero non deve essere barrata la casella.
  • Modello telematico | Assegnamento manuale delle quote: introdotti nuovi comandi "Input manuale valore quota" e "Annulla valore manuale quota" da utilizzarsi solo per gestire situazioni complesse e non riconducibili a calcoli automatici
Versione 2.18e

  • Aggiornamento archivio dei comuni:

    Nuovo Comune di Lu e Cuccaro Monferrato (M420), in Provincia di Alessandria, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Lu e Cuccaro Monferrato
    Nuovo Comune di Borgo Valbelluna (M421), in Provincia di Belluno, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Lentiai, Mel e Trichiana.
    Nuovo Comune di Pieve del Grappa (M422), in Provincia di Treviso, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Crespano del Grappa e di Paderno del Grappa.
    Nuovo Comune di Valbrenta (M423), in Provincia di Vicenza, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Campolongo sul Brenta, Cismon del Grappa, San Nazario e Valstagna.
    Nuovo Comune di Vermezzo con Zelo (M424), in Provincia di Milano, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Vermezzo e di Zelo Surrigone.
    Nuovo Cadrezzate con Osmate (M425), in Provincia di Varese, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Cadrezzate e Osmate
    Mutamento della denominazione del Comune di Negrar, in Provincia di Verona, in quella di Negrar di Valpolicella
  • Provvedimenti AdE 7 febbraio 2019: adeguamento delle conservatorie per il comune di Valbrenta (Bassano del Grappa) ed il comune di Lu e Cuccaro Monferrato (Alessandria) a partire dal 1° marzo 2019
Versione 2.18d

  • Aggiunta la possibilità di indicare la qualità di conversione dei file in formato PDF/A tramite la funzione "Imposta qualità conversione PDF/A" presente nel popup menu associato al tasto destro del mouse o al pulsante Operazioni nella sezione allegati.

    Il valore di default è pari a 50, mentre i valori ammissibili vanno da 1 a 100. Per contenere la dimensione degli allegati e del file XML prodotto, senza pregiudicarne la qualità, si consiglia di utilizzare valori nel range compresi tra 25 e 50.
Versione 2.18c

  • Miglioramento della conversione degli allegati in PDF/A (viene ora utilizzato l'algoritmo di compressione CCITT4)
  • Stampa brogliaccio pratica: vengono ora stampati anche i dati del dichiarante, dell'intermediario e quelli relativi al pagamento (IBAN)
  • Stampa brogliaccio pratica: per i fondi comuni di investimento vengono ora stampati anche i dati utilizzati per il calcolo, ossia il numero delle quote, il valore unitario della quota, il valore esente della quota o la percentuale di esenzione
Versione 2.18b

  • Aggiornamento archivio dei comuni:

    Nuovo Comune di Quaregna Cerreto, in Provincia di Biella, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Cerreto Castello e Quaregna
    Nuovo Comune di Valchiusa, nella Città metropolitana di Torino, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Meugliano, Trausella e Vico Canavese
    Nuovo Comune di Gattico-Veruno, in Provincia di Novara, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Veruno e Gattico
    Nuovo Comune di Valdilana, in Provincia di Biella, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Mosso, Soprana, Trivero e Valle Mosso
    Nuovo Comune di Piadena Drizzona, in Provincia di Cremona, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Drizzona e Piadena
    Nuovo Comune di Colli Verdi, in Provincia di Pavia, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Canevino, Ruino e Valverde
  • Nuova funzione "Stampe | Stampa Brogliaccio Pratica" particolarmente utile per stampare un riepilogo dei dati inseriti all'interno della dichiarazione anche per una verifica della correttezza degli stessi
  • Ravvedimento operoso: introdotta la possibilità di imputare manualmente i valori relativi al ravvedimento operoso nel quadro "EF - Liquidazione delle imposte" al momento della stampa o della creazione del file XML
Versione 2.18a

  • Adeguamento alla nuova versione del modulo di controllo v. 1.2.5 del 17/1/2019
  • Aggiornamento archivio dei comuni:

    Nuovo Comune di Valle Cannobina, in Provincia del Verbano Cusio Ossola, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Cavaglio Spoccia, Cursolo Orasso e Falmenta
    Nuovo Comune di Val di Chy, nella Città metropolitana di Torino, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Alice Superiore, di Lugnacco e di Pecco
    Nuovo Comune di Borgocarbonara, in Provincia di Mantova, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Borgofranco sul Po e Carbonara di Po
    Nuovo Comune di Terre d'Adige, in Provincia di Trento, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Nave San Rocco e Zambana
    Nuovo Comune di Barberino Tavarnelle, in Provincia di Firenze, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Barberino Val d'Elsa e di Tavarnelle Val di Pesa
    Nuovo Comune di Tresignana, in Provincia di Ferrara, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Formignana e Tresigallo
    Nuovo Comune di Riva del Po, in Provincia di Ferrara, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Berra e Ro
    Nuovo Comune di Sorbolo Mezzani, in Provincia di Parma, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Mezzani e Sorbolo
    Nuovo Comune di Solbiate con Cagno, in Provincia di Como, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Solbiate e Cagno
    Nuovo Comune di Sassocorvaro Auditore, in Provincia di Pesaro e Urbino, istituito a seguito della fusione dei Comuni di Auditore e Sassocorvaro
    Variazione circoscrizionale nell'Archivio Comuni e Stati Esteri, per il Comune di Torre de' Picenardi, in Provincia di Cremona, a seguito dell'incorporazione del Comune di Ca' d'Andrea
  • Migliorata l'esportazione dei dati attraverso l'utilizzo della funzione "Modifica | Magic Copy". La funzione permette di copiare tutti i dati contenuti nella dichiarazione di successione nel blocco degli appunti per un successivo riutilizzo all'interno di altri programmi (ad es. Microsoft Word, Open Office ecc.) tramite il comando Incolla
  • Migliorata la funzionalità di "Stampa brogliaccio riepilogativo (altri cespiti)". Vengono ora stampate analiticamente tutte le informazioni inserite
  • Modello telematico: la descrizione dell'allegato può ora essere prelevata dalla tabella degli allegati (personalizzabile) oltre che imputata direttamente
Versione 2.18

  • Adeguamento del programma alla modifica introdotta dal Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 12 dicembre 2018 (GU n. 291 del 15-12-2018) in virtù del quale il saggio degli interessi legali è stato modificato, a partire dal 1° gennaio 2019, dallo 0,3% allo 0,8% con conseguente adeguamento:

    - della "tabella dei tassi legali"
    - del calcolo degli interessi per il ravvedimento operoso
  • Adeguamento del programma alla modifica introdotta dal Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 19 dicembre 2018 (GU n. 300 del 28-12-2018) "Adeguamento delle modalità di calcolo dei diritti di usufrutto a vita e delle rendite o pensioni in materia di imposta di registro e di imposta sulle successioni e donazioni", con conseguente adeguamento:

    - della "tabella coefficienti usufrutto"
    - del calcolo del valore di usufrutto e nuda proprietà (a partire dall'età dell'usufruttuario)
  • Stampe | Esporta file XML per trasmissione telematica: è ora possibile, al termine della generazione del file XML, procedere al controllo ed alla validazione dello stesso direttamente da DE.A.S., senza dover aprire Desktop Telematico. Gli esiti (.DGN) ed i file da inviare (.DCM) sono inseriti nelle relative cartelle di archiviazione di Desktop Telematico per la successiva autenticazione ed invio
  • Composizione multipla documenti: è ora prevista la possibilità di stampare più volte lo stesso tipo di documento (ad esempio tre autocertificazioni dello stato di famiglia, uno per ciascun erede oppure diverse richieste di agevolazioni prima casa, una per ciascun richiedente, se necessarie)
  • Registrazione telematica: i dati relativi agli estremi del versamento (IBAN e titolare del c/c) vengono ora impostati sulla base delle preferenze espresse in "Tabelle | Tabella dati intermediario":

    - addebito sui conti dei rispettivi contribuenti oppure
    - addebito sul conto dell'intermediario

    Ricordiamo che è possibile gestire più intermediari tramite la funzione "Operazioni | Inserisci intermediario"
  • Soggetti: inserendo direttamente il codice fiscale nel relativo campo e premendo INVIO, vengono ora calcolati "a ritroso" il comune, la provincia e la data di nascita se non già inseriti
  • Documentazione integrativa | Inserita la clausola "Dichiaro di aver preso visione dell'informativa sulla protezione dei dati personali ai sensi del Regolamento UE n. 2016/679" nei seguenti testi base:

    - Accettazione dell'eredità
    - Autocertificazione destinazione urbanistica
    - Autocertificazione fabbricati rurali
    - Autocertificazione identificativi catastali
    - Autocertificazione stato di famiglia (de cuius)
    - Autocertificazione stato di famiglia (eredi)
    - Delega presentazione dichiarazione
    - Delega presentazione dichiarazione (con dati delegato)
    - Delega presentazione voltura (con dati delegato)
    - Dichiarazione di autocertificazione
    - Stato familiare (autocertificazione)
  • Registrazione telematica | IBAN: è ora possibile specificare nel campo "Addebito" all'interno della tabella degli intermediari anche il valore "Nessuna selezione" oltre a "Addebito sui conti dei rispettivi contribuenti" e "Addebito sul conto dell'intermediario". Così facendo sarà obbligatorio, di volta in volta, indicare la tipologia di addebito all'interno della dichiarazione (nessun valore di default)
  • Adeguamento del software all'obbligatorietà di utilizzo del modello di dichiarazione di successione e domande di voltura catastale telematico
Pagina 1 di 26 (755 novità)Prev1234567242526Next
Versione: 2.18q
 -Aggiornate sezioni censuarie per i comuni di:

- PIADENA DRIZZONA
- RIVA DEL PO
- TORRE DE' PICENARDI
- TRESIGNANA
 -Possibilità di contrassegnare lo "stato" anche per gli allegati attraverso le funzioni associate al tasto destro del mouse. Gli stati previsti sono "Completato", "Da completare", "Da controllare", "Da aggiornare". Nel caso di stato diverso da "completato", la riga assumerà un colore diverso (rispettivamente giallo, azzurro o rosso). La funzione di verifica della pratica controllerà se esistono degli allegati non completati.
 -Albero genealogico grafico personalizzabile: introdotti nuovi comandi "Layout | Verticale" e "Layout | Orizzontale" per permettere di cambiare l'orientamento dell'albero genealogico (comando disponibile all'interno dell'editor nel menu contestuale associato al tasto destro del mouse)
Versione: 2.18p
 -Aggiornate sezioni censuarie per i comuni di:

- ALTA VAL TIDONE
- PRESICCE-ACQUARICA
- SALUZZO
- SORBOLO MEZZANI
- VAL LIONA
 -Nuovi comandi "Contrassegna tutti come": completato, da completare, da controllare, da aggiornare. I nuovi comandi, disponibili all'interno del menu contestuale associato al tasto destro del mouse, agiscono su tutti gli elementi di ciascun quadro (soggetti, immobili, titoli, passività ecc.).
 -Autocertificazione destinazione urbanistica: è ora possibile imputare la destinazione urbanistica per più terreni contemporaneamente attraverso la funzione "Modifica | Modifica dati in multiselezione (o per gruppi)". La destinazione urbanistica, se imputata, compare ora anche nell'elenco degli immobili
Vedi scheda tecnica destinazione urbanistica
 -Assegnamento manuale quote | Attribuzione multipla: migliorata la gestione dell'attribuzione di quote per più beni simultaneamente con la possibilità di inserire altri diritti (es. USUFRUTTO) per uno stesso soggetto
 -Impegno alla trasmissione telematica: nel documento viene ora indicata la data eventualmente inserita nelle sezioni “Registrazione telematica” o “Stampa della dichiarazione”. Nel caso tale data non fosse stata specificata verrà utilizzata la data odierna
Versione: 2.18o
 -Aggiornamento relativo all'attivazione dei nuovi Uffici Territoriali "Atti Pubblici, Successioni e Rimborsi IVA" per le direzioni provinciali di:

- Bari (TVU)
- Caserta (TFP)
- Cosenza (TDR)
- Foggia (TVX)
- Genova (TLR)
- Latina (TKT)
- Lecce (TVY)
- Napoli I (TE8)
- Napoli II (TE9)
- Padova (T58)
- Perugia (T3R)
- Salerno (TFQ)
- Treviso (T59)
- Venezia (T57)
- Verona (T66)
- Vicenza (T67)

I nuovi uffici sono attivi a partire dal 29 giugno 2019
 -Quadro allegati: implementata la possibilità di spostare gli allegati tramite i pulsanti "sposta su" e "sposta giu". Ricordiamo che in fase di stampa gli allegati saranno comunque inseriti nell'ordine richiesto dalle specifiche tecniche ministeriali
 -Soggetti | Legatari: possibilità di specificare "Non applicare al legato la presunzione del 10% (art. 9, comma 2 del T.U.)". La funzionalità è disponibile nel menu contestuale associato al tasto destro del mouse all'interno della sezione "Eredi e legatari" (solo per i soggetti definiti come "legatari"). Specificando questo flag, utilizzato solo internamente dal software per il calcolo dell'imposta di successione, DE.A.S. non applicherà all'imponibile, per il soggetto selezionato, l'aumento del 10%
Versione: 2.18n
 -Aggiornamento relativo all'attivazione dei nuovi Uffici Territoriali "Atti Pubblici, Successioni e Rimborsi IVA" per le direzioni provinciali di:

- Bergamo (TP4)
- Bologna (THV)
- Bolzano (TBH)
- Brescia (TP5)
- Cagliari (TWR)
- Catania (TYJ)
- Como (TP6)
- Cuneo (TT4)
- Firenze (T8X)
- Messina (TYD)
- Milano I (TP2)
- Milano II (TP3)
- Modena (THX)
- Monza e Brianza (TP7)
- Palermo (TXZ)
- Parma (THZ)
- Pavia (TP8)
- Roma 1 - Rimborsi IVA (TKM)
- Roma 2 - Rimborsi IVA (TKN)
- Roma 3 - Rimborsi IVA (TKS)
- Torino I (TT2)
- Torino II (TT3)
- Trento (T2M)
- Udine (TIR)
- Varese (TP9)

I nuovi uffici sono attivi a partire dal 15 giugno 2019
Versione: 2.18l
 -Dati generali: aggiunta la possibilità di memorizzare il numero di protocollo telematico (protocollo di invio). Questo dato può essere utile per effettuare successive ricerche sul sito Entratel
 -Successione testamentaria | Soggetti con grado di parentela nipote, pronipote ed abnipote (sia in linea retta che collaterale): è ora possibile specificare come genitori anche soggetti inseriti come eredi o legatari, al solo fine della costruzione dell'albero genealogico in automatico
 -Albero grafico personalizzabile: inserita la possibilità di creare nuovi nodi dell'albero già comprensivi dei dati dei soggetti (eredi/legatari, rinunciatari/premorti ed altri soggetti). I nodi possono essere inseriti sia come discendenti che come collaterali utilizzando i relativi comandi associati al tasto destro del mouse Vedi scheda tecnica albero genealogico
 -Nuova funzione "Tabelle | Tabella sedi ed operatori" che permette di inserire i relativi dati da utilizzarsi poi all'interno della pagina "Altri dati" (dati opzionali da utilizzarsi a fini di archiviazione interna, non vengono stampati o esportati nel file telematico)
Versione: 2.18i
 -Successione testamentaria | Soggetti con grado di parentela nipote, pronipote ed abnipote (sia in linea retta che collaterale): introdotta nuova form di selezione del genitore con la possibilità di specificare se il soggetto interviene o meno per rappresentazione (con conseguente compilazione dei campi 17 e 18 del quadro EA)
 -Aggiornamento archivio dei comuni
 -Aggiornamento sezioni censuarie catasto fabbricati e catasto terreni
Versione: 2.18h
 -Adeguamento alla nuova versione del modulo di controllo v. 1.2.6 rilasciato dall'Agenzia delle Entrate in data 18/4/2019
Versione: 2.18g
 -Migliorata la funzione di verifica formale della pratica con aggiunta di nuovi controlli, in particolare sul quadro EF e sul quadro EO
 -Assegnamento manuale quote: in caso di soggetto erede e legatario è disponibile il nuovo comando "Forza assegnamento quota" con le tre opzioni Erede, Legatario o Automatico. Questa nuova funzionalità è da usarsi nel caso in cui per un solito bene sia devoluta al medesimo soggetto sia una quota per legge che una quota per testamento
Pagina 1 di 26 (755 novità)Prev1234567242526Next