NOVA Studio Tecnico


Gestione integrale dello studio tecnico:
  • Pratiche, repertorio telematico, modulistica PDF
  • Parcellazione, prima nota e contabilità
  • Modelli unici per l'edilizia

    Predisposizione e stampa dei nuovi moduli unificati per l'edilizia, frutto dell'accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, lettera c) del D. Lgs. 281/1997 (Gazzetta Ufficiale 128 del 05/06/2017 - Suppl. Ordinario n. 26).

    I nuovi modelli comprendono:

    - CILA (comunicazione inizio lavori asseverata)
    - SCIA (segnalazione certificata inizio attività)
    - SCIA alternativa al permesso di costruire
    - Comunicazione fine lavori
    - Segnalazione certificata per l'agibilità

    Implementazione dei modelli per la richiesta di Permesso di Costruire, SCIA, CIL e CILA adottati dalla Regione Veneto. Affinché il software utilizzi i modelli regionali in luogo di quelli nazionali, sarà sufficiente specificare all'interno della pratica un comune ricadente nella regione Veneto. E' possibile specificare anche il logo del comune all'interno dei "Dati ufficio tecnico"

    Aggiornamento dei modelli per la richiesta di Permesso di Costruire, SCIA, CIL e CILA adottati dalla Regione Friuli Venezia Giulia.

    Repertorio Telematico: aggiunta la possibilità di memorizzare le nuove dichiarazioni di successione e domande di voltura catastale. I dati possono essere letti automaticamente dal software a partire dalle comunicazioni di avvenuto ricevimento in formato PDF. La nuova funzione comprende l'archiviazione digitale delle ricevute in formato PDF e la stampa dell'impegno alla trasmissione telematica

    Modelli unici per l'edilizia | Dati ufficio tecnico: introdotta la possibilità di prelevare i dati dell'ufficio tecnico (comprensivo di stemma del comune) da una tabella personalizzabile. I dati possono essere inseriti dalla funzione "File | Tabelle | Comuni e CAP" oppure direttamente dall'interno della pratica utilizzando la funzione "Opzioni | Salva dati su tabelle di sistema"

    Banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate: adeguamento del software alla pubblicazione dei valori relativi al 2° semestre 2016 (pubblicati il 15 marzo 2017)

    Aggiornamento della tabella dei comuni al 13 marzo 2017

    Aggiornamento della tabella degli indici ISTAT febbraio 2017

    Elenco soggetti: introdotta nuova funzionalità per importare i dati dei soggetti contenuti nelle visure catastali in formato PDF (funzionalità disponibile all'interno del menu Operazioni o dal menu contestuale associato al tasto destro del mouse)

    Miglioramento del calcolo del valore normale OMI. A partire dalle quotazioni del primo semestre 2016 non è più necessario avere una connessione internet attiva (le quotazioni 'Agenzia delle Entrate - Osservatorio del Mercato Immobiliare' sono memorizzate direttamente all'interno del pacchetto software). Questo consente di ricavare il valore senza dover più digitare il "codice captcha"

    Soggetti | Dati contabili: possibilità di indicare se le parcelle emesse verso il cliente selezionato sono soggette a Split Payment (scissione dei pagamenti) o meno

    Repertorio telematico: introdotta funzionalità di ricerca (sulla base della colonna selezionata come ordinamento)

Tutte le novità della versione 2017

Versione 2.16w

  • Predisposizione e stampa dei nuovi moduli unificati per l'edilizia adottati dalla Regione Friuli Venezia Giulia. I nuovi modelli comprendono:

    - PDC (permesso di costruire)
    - CILA (comunicazione inizio lavori asseverata)
    - SCIA (segnalazione certificata inizio attività)
    - SCIA alternativa al permesso di costruire
    - Comunicazione fine lavori
    - Segnalazione certificata per l'agibilità
  • Aggiornamento della tabella degli indici ISTAT ottobre 2017
Versione 2.16v

  • Strumenti | Impostazioni generali: introdotta la possibilità di specificare il codice BIC della propria banca. Il codice BIC verrà utilizzato per l'emissione delle fatture elettroniche
Versione 2.16u

  • Banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate: adeguamento del software alla pubblicazione dei valori relativi al 1° semestre 2017 (pubblicati il 13 ottobre 2017)
  • Modulistica PDF: aggiornamento Modello RLI - Richiesta di registrazione e adempimenti successivi - Contratti di locazione e affitto di immobili (art. 11 del D.P.R. 26 aprile 1986, n.131)
Versione 2.16t

  • Predisposizione e stampa dei nuovi moduli unificati per l'edilizia adottati dalla Regione Campania. I nuovi modelli comprendono:

    - CILA (comunicazione inizio lavori asseverata)
    - SCIA (segnalazione certificata inizio attività)
    - SCIA alternativa al permesso di costruire
    - Comunicazione fine lavori
    - Segnalazione certificata per l'agibilità
  • Modulistica PDF | Aggiunti tre nuovi modelli:

    - Segnalazione su fabbricati rurali ancora censiti al catasto terreni
    - Aggiornamento delle scritture catastali per fabbricati rurali a destinazione abitativa
    - Aggiornamento delle scritture catastali per fabbricati rurali strumentali ad uso non abitativa
  • Modulistica PDF: aggiunta anteprima del modello che si andrà a stampare ai fini di una più veloce identificazione del modello stesso
  • Nuovo comando "? | Assistenza tecnica | Consulta le F.A.Q. (www.geonetwork.it)" che apre la pagina web del sito www.geonetwork.it contenente le Frequently Asked Question, ossia le domande poste più frequentemente in relazione al software
Versione 2.16s

  • Aggiunto campo "NATURA" string di lunghezza 2 alla tabella "TABELLAIVA"
Versione 2.16r

  • Migliorata la procedura per la comunicazione dati delle fatture (art. 4, comma 1, D.L. 193/2016). In particolare viene ora generato un report con le problematiche più comuni riscontrate durante l'elaborazione
Versione 2.16q

  • Ripristinato calcolo dell'OMI per i semestri precedenti al 2016 (a seguito di modifica del sito dell'Osservatorio del Mercato Immobiliare)i
Versione 2.16p

  • Stampa elenchi pratiche | Report: nuova opzione "Dati fatture" che riporta nella stampa tutte le parcelle emesse per ciascuna pratica (numero, data di emissione, importo ed eventuale saldo, se maggiore di zero)
Versione 2.16o

  • Trasmissione dei dati delle fatture emesse e ricevute (obbligo introdotto dall'articolo 4, comma 1, del Decreto Legge n. 193 del 22 ottobre 2016): introdotta la possibilità di visualizzare il contenuto del file generato
Versione 2.16n

  • Predisposizione e stampa dei nuovi moduli unificati per l'edilizia adottati dalla Regione Marche. I nuovi modelli comprendono:

    - CILA (comunicazione inizio lavori asseverata)
    - SCIA (segnalazione certificata inizio attività)
    - SCIA alternativa al permesso di costruire
  • Stampe | Composizione incarico professionale Geometri: aggiunta la possibilità di importare da preventivo il contenuto del campo "Descrizione analitica dell'incarico" (utilizzando le specifiche inserite nel preventivo stesso)
Versione 2.16m

  • Implementazione della funzionalità per la trasmissione dei dati delle fatture emesse e ricevute (obbligo introdotto dall'articolo 4, comma 1, del Decreto Legge n. 193 del 22 ottobre 2016). La nuova funzione è disponibile all'interno del menu "Strumenti | Comunicazione dati fatture".

    Tramite questa funzione verrà generato un file XML da inviare secondo le modalità previste dall'Agenzia delle Entrate entro il 28/09/2017 (per quanto riguarda le fatture relative al primo semestre 2017) e entro il 28/02/2018 (per quanto riguarda le fatture relative al secondo semestre 2017).
  • Nuovo comando "? | Assistenza tecnica | Apri ticket di assistenza tecnica" che permette di inviare una richiesta di assistenza tecnica comprensiva di uno o più allegati
Versione 2.16l

  • Predisposizione e stampa dei nuovi moduli unificati per l'edilizia adottati dalla Regione Emilia Romagna. I nuovi modelli comprendono:

    - CILA (comunicazione inizio lavori asseverata)
    - SCIA (segnalazione certificata inizio attività)
    - SCIA alternativa al permesso di costruire
    - Comunicazione fine lavori
    - Segnalazione certificata per l'agibilità
Versione 2.16i

  • Predisposizione e stampa dei nuovi moduli unificati per l'edilizia adottati dalla Regione Lazio. I nuovi modelli comprendono:

    - CILA (comunicazione inizio lavori asseverata)
    - SCIA (segnalazione certificata inizio attività)
    - SCIA alternativa al permesso di costruire
    - Comunicazione fine lavori
    - Segnalazione certificata per l'agibilità
  • Predisposizione e stampa del nuovo modulo unificato per l'edilizia relativo alla SCIA alternativa al permesso di costruire adottato dalla Regione Veneto.
Versione 2.16h

  • Aggiornamento degli studi di settore per il periodo di imposta 2016 in base al Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 31/01/2017 e successivamente modificato con i Provvedimenti del 15/02/2017 e del 23/05/2017
Versione 2.16g

  • Soggetti | Dati contabili: possibilità di indicare se le parcelle emesse verso il cliente selezionato sono soggette a Split Payment (scissione dei pagamenti) o meno
Versione 2.16f

  • Predisposizione e stampa dei nuovi moduli unificati per l'edilizia, frutto dell'accordo tra il Governo, le Regioni e gli Enti locali, ai sensi dell'articolo 9, comma 2, lettera c) del D. Lgs. 281/1997 (Gazzetta Ufficiale 128 del 05/06/2017 - Suppl. Ordinario n. 26).

    I nuovi modelli comprendono:

    - CILA (comunicazione inizio lavori asseverata)
    - SCIA (segnalazione certificata inizio attività)
    - SCIA alternativa al permesso di costruire
    - Comunicazione fine lavori
    - Segnalazione certificata per l'agibilità
  • Fatture passive: introdotta la possibilità di associare la fattura ad un protocollo già esistente (funzionalità disponibile all'interno del menu associato al tasto destro del mouse nell'elenco fatture della contabilità/prima nota)
Versione 2.16e

  • File | Tabelle | Parcelle | Parametri: aggiunta nuova opzione "Sezionale reverse charge" utile per indirizzare le fatture emesse in reverse charge in uno specifico sezionale
Versione 2.16d

  • Implementazione della funzionalità per la trasmissione delle comunicazioni trimestrali I.V.A. (obbligo introdotto dall'articolo 4 del Decreto Legge n. 193 del 22 ottobre 2016). La nuova funzione è disponibile all'interno del menu "Strumenti | Comunicazione liquidazioni periodiche I.V.A.".

    Tramite questa funzione verrà generato un file XML da sottoporre al controllo tramite l'apposito modulo, disponibile anche all'interno di Desktop Telematico.
  • Elenco Soggetti | Dati contabili: nuovo campo "aliquota predefinita per parcelle", utile anche per gestire automaticamente le fatture emesse verso clienti con esenzioni I.V.A.
  • Parcellazione | Registro parcelle emesse: aggiunta la possibilità di visualizzare le parcelle relative a tutti i sezionali ed anche le relative stampe
Versione 2.16c

  • Modelli Unici per l'Edilizia: introdotta la possibilità di scegliere quale modulistica regionale utilizzare (campo "Dati Generali" | "Dati Ufficio Tecnico" | "Utilizza modulistica di altra regione").

    Questa possibilità è particolarmente utile nel caso la modulistica regionale o nazionale non sia ancora stata adeguatamente modificata dagli organi competenti (Geo Network modificherà la modulistica solo dietro pubblicazione ufficiale della stessa da parte del ministero o delle regioni).

    Ad esempio il modello di CILA nazionale "ufficiale" (sito), fa riferimento all'art. 6 del d.P.R. 380/2001 che è stato abrogato dal D. Lgs. 222/2016.

    L'unica regione che ha già adeguato la modulistica "nazionale" alle modifiche introdotte dal D. Lgs. 222/2016 è attualmente il Veneto (altre regioni come Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia o Toscana adottano modelli "regionali"). Volendo quindi stampare una modulistica CILA aggiornata si potrà "forzare" il software ad utilizzare il modello del Veneto anche se l'immobile è situato, ad esempio, in Piemonte.

    La modifica può essere fatta anche a livello di singolo comune tramite la funzione "File | Tabelle | Comuni e C.A.P."
Versione 2.16b

  • Parcellazione | Fatturazione in formato elettronico verso la Pubblica Amministrazione: adeguato il software al nuovo formato XML (v. 1.2.1) in vigore dal 24 marzo 2017 ed aggiunta la possibilità di esportare anche una fattura verso privati in formato XML
  • Modelli unici per l'edilizia: introdotta la possibilità di stampare più imprese (Imprese aggiuntive)
  • Modulistica PDF: aggiornamento delle tabelle dei codici tributo per Modello F24, Modello F24 Elide e Modello F24 Semplificato
Versione 2.16a

  • "Strumenti | Comunicazione operazioni I.V.A. 2016 (Spesometro 2017)": adeguamento del software per la comunicazione dei dati relativi all'anno 2016
  • Timer: aggiunto un "hint" che indica pratica ed incombenza/adempimento attualmente esaminata
  • Stampa elenco dei contributi previdenziali: vengono ora evidenziate i totali delle diverse aliquote (2%, 4% o 5%)
Versione 2.16

  • Implementazione dei modelli per la richiesta di Permesso di Costruire, SCIA, CIL e CILA adottati dalla Regione Veneto. Affinché il software utilizzi i modelli regionali in luogo di quelli nazionali, sarà sufficiente specificare all'interno della pratica un comune ricadente nella regione Veneto. E' possibile specificare anche il logo del comune all'interno dei "Dati ufficio tecnico"
  • Aggiornamento dei modelli per la richiesta di Permesso di Costruire, SCIA, CIL e CILA adottati dalla Regione Friuli Venezia Giulia.
  • Modelli unici per l'edilizia | Dati ufficio tecnico: introdotta la possibilità di prelevare i dati dell'ufficio tecnico (comprensivo di stemma del comune) da una tabella personalizzabile. I dati possono essere inseriti dalla funzione "File | Tabelle | Comuni e CAP" oppure direttamente dall'interno della pratica utilizzando la funzione "Opzioni | Salva dati su tabelle di sistema"
  • Repertorio Telematico: aggiunta la possibilità di memorizzare le nuove dichiarazioni di successione e domande di voltura catastale. I dati possono essere letti automaticamente dal software a partire dalle comunicazioni di avvenuto ricevimento in formato PDF. La nuova funzione comprende l'archiviazione digitale delle ricevute in formato PDF e la stampa dell'impegno alla trasmissione telematica
  • Repertorio telematico: introdotta funzionalità di ricerca (sulla base della colonna selezionata come ordinamento)
  • Banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate: adeguamento del software alla pubblicazione dei valori relativi al 2° semestre 2016 (pubblicati il 15 marzo 2017)
  • Miglioramento del calcolo del valore normale OMI. A partire dalle quotazioni del primo semestre 2016 non è più necessario avere una connessione internet attiva (le quotazioni 'Agenzia delle Entrate - Osservatorio del Mercato Immobiliare' sono memorizzate direttamente all'interno del pacchetto software). Questo consente di ricavare il valore senza dover più digitare il "codice captcha"
  • Calcolo del valore normale dei fabbricati (OMI) | Stampa: aggiunta opzione "Stampa quotazioni OMI" che riporta tutti i valori della banca dati 'Agenzia delle Entrate - Osservatorio del Mercato Immobiliare' per il comune e la zona selezionata
  • Aggiornamento della tabella degli indici ISTAT febbraio 2017
  • Aggiornamento della tabella dei comuni al 13 marzo 2017
  • Elenco soggetti: introdotta nuova funzionalità per importare i dati dei soggetti contenuti nelle visure catastali in formato PDF (funzionalità disponibile all'interno del menu Operazioni o dal menu contestuale associato al tasto destro del mouse)
  • Elenco soggetti | Fatture e preventivi: aggiunta la possibilità di selezionare l'anno contabile per la visualizzazione dei documenti e/o per l'inserimento di nuovi
  • Registro Protocolli | Personalizza layout: aggiunta la possibilità di visualizzare anche la colonna "Soggetto"
  • Stampa liquidazione I.V.A.: nuova opzione "Stampa dettaglio sezionali"
  • Login utente: introdotta la possibilità di eliminare la cronologia degli archivi attraverso il pulsante "svuota cronologia"
Pagina 1 di 28 (827 novità)Prev1234567262728Next
Versione: 2.16w
 -Predisposizione e stampa dei nuovi moduli unificati per l'edilizia adottati dalla Regione Friuli Venezia Giulia. I nuovi modelli comprendono:

- PDC (permesso di costruire)
- CILA (comunicazione inizio lavori asseverata)
- SCIA (segnalazione certificata inizio attività)
- SCIA alternativa al permesso di costruire
- Comunicazione fine lavori
- Segnalazione certificata per l'agibilità
 -Aggiornamento della tabella degli indici ISTAT ottobre 2017
Versione: 2.16v
 -Strumenti | Impostazioni generali: introdotta la possibilità di specificare il codice BIC della propria banca. Il codice BIC verrà utilizzato per l'emissione delle fatture elettroniche
Versione: 2.16u
 -Banca dati delle quotazioni immobiliari dell'Osservatorio del mercato immobiliare dell'Agenzia delle Entrate: adeguamento del software alla pubblicazione dei valori relativi al 1° semestre 2017 (pubblicati il 13 ottobre 2017)
 -Modulistica PDF: aggiornamento Modello RLI - Richiesta di registrazione e adempimenti successivi - Contratti di locazione e affitto di immobili (art. 11 del D.P.R. 26 aprile 1986, n.131)
Versione: 2.16t
 -Predisposizione e stampa dei nuovi moduli unificati per l'edilizia adottati dalla Regione Campania. I nuovi modelli comprendono:

- CILA (comunicazione inizio lavori asseverata)
- SCIA (segnalazione certificata inizio attività)
- SCIA alternativa al permesso di costruire
- Comunicazione fine lavori
- Segnalazione certificata per l'agibilità
 -Modulistica PDF | Aggiunti tre nuovi modelli:

- Segnalazione su fabbricati rurali ancora censiti al catasto terreni
- Aggiornamento delle scritture catastali per fabbricati rurali a destinazione abitativa
- Aggiornamento delle scritture catastali per fabbricati rurali strumentali ad uso non abitativa
 -Modulistica PDF: aggiunta anteprima del modello che si andrà a stampare ai fini di una più veloce identificazione del modello stesso
 -Nuovo comando "? | Assistenza tecnica | Consulta le F.A.Q. (www.geonetwork.it)" che apre la pagina web del sito www.geonetwork.it contenente le Frequently Asked Question, ossia le domande poste più frequentemente in relazione al software
Versione: 2.16s
 -Aggiunto campo "NATURA" string di lunghezza 2 alla tabella "TABELLAIVA"
Versione: 2.16r
 -Migliorata la procedura per la comunicazione dati delle fatture (art. 4, comma 1, D.L. 193/2016). In particolare viene ora generato un report con le problematiche più comuni riscontrate durante l'elaborazione
Versione: 2.16q
 -Ripristinato calcolo dell'OMI per i semestri precedenti al 2016 (a seguito di modifica del sito dell'Osservatorio del Mercato Immobiliare)i
Versione: 2.16p
 -Stampa elenchi pratiche | Report: nuova opzione "Dati fatture" che riporta nella stampa tutte le parcelle emesse per ciascuna pratica (numero, data di emissione, importo ed eventuale saldo, se maggiore di zero)
Versione: 2.16o
 -Trasmissione dei dati delle fatture emesse e ricevute (obbligo introdotto dall'articolo 4, comma 1, del Decreto Legge n. 193 del 22 ottobre 2016): introdotta la possibilità di visualizzare il contenuto del file generato
Versione: 2.16n
 -Predisposizione e stampa dei nuovi moduli unificati per l'edilizia adottati dalla Regione Marche. I nuovi modelli comprendono:

- CILA (comunicazione inizio lavori asseverata)
- SCIA (segnalazione certificata inizio attività)
- SCIA alternativa al permesso di costruire
 -Stampe | Composizione incarico professionale Geometri: aggiunta la possibilità di importare da preventivo il contenuto del campo "Descrizione analitica dell'incarico" (utilizzando le specifiche inserite nel preventivo stesso)
Versione: 2.16m
 -Implementazione della funzionalità per la trasmissione dei dati delle fatture emesse e ricevute (obbligo introdotto dall'articolo 4, comma 1, del Decreto Legge n. 193 del 22 ottobre 2016). La nuova funzione è disponibile all'interno del menu "Strumenti | Comunicazione dati fatture".

Tramite questa funzione verrà generato un file XML da inviare secondo le modalità previste dall'Agenzia delle Entrate entro il 28/09/2017 (per quanto riguarda le fatture relative al primo semestre 2017) e entro il 28/02/2018 (per quanto riguarda le fatture relative al secondo semestre 2017).
 -Nuovo comando "? | Assistenza tecnica | Apri ticket di assistenza tecnica" che permette di inviare una richiesta di assistenza tecnica comprensiva di uno o più allegati
Versione: 2.16l (Continua nella prossima pagina)
Pagina 1 di 28 (827 novità)Prev1234567262728Next